Rifondazione Comunista ha eletto il nuovo Segretario Provinciale

Vito Albanese
Vito Albanese

È Vito Albanese del Circolo Albinea/4 Castella/Vezzano, libero professionista e già membro della Segreteria regionale dell'Altra Emilia Romagna, il nuovo Segretario Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista, eletto martedì 16 Febbraio dal Comitato Politico Federale con 17 voti favorevoli, 2 astenuti e nessun contrario. Assumendo come prioritario il rilancio della presenza organizzata di Rifondazione, a partire dai circoli territoriali, i comunisti di Reggio Emilia intendono infatti contribuire alla costruzione “dal basso” di un forte soggetto politico della sinistra antiliberista, decisamente autonomo dal PD, capace di rappresentare nel Paese l’ampia e crescente opposizione sociale al Governo Renzi-Alfano così come, in Europa, alle autoritarie e disumane politiche dei poteri finanziari e della cosiddetta austerity a senso unico. “Siamo sempre più convinti - afferma Vito Albanese - della necessità storica di rilanciare in Italia una proposta politica che si riconosca nella Sinistra Europea e nella lotta senza quartiere contro l’austerity, la precarietà e la disoccupazione che purtroppo colpisce anche larga parte dei cittadini reggiani. Credo che il rafforzamento del Partito della Rifondazione Comunista e il rilancio della sua iniziativa politica si pongano esattamente in questa direzione”.

In bocca al lupo, Vito!

Federazione Provinciale Partito della Rifondazione Comunista di Reggio Emilia

FacebookWhatsAppBlogger Post